MESSINA. Il coordinamento provinciale di Messina “Nati per Leggere”, nell’apprendere dell’imminente chiusura del mandato del direttore generale dell’Atm, Giovanni Foti, sente il bisogno di ringraziarlo pubblicamente per il decisivo apporto che ha voluto dare al progetto Bibliobus.

Sin da subito – si legge nel comunicato – seppure alle prese con grossi problemi di gestione, ha mostrato una sensibilità e una capacità organizzativa che hanno consentito il successo dell’iniziativa che ha lo scopo di diffondere la lettura nelle periferie e la diffusione del progetto Nati per Leggere. Grazie alla collaborazione dell’Atm, il Bibliobus riesce a portare la lettura ai bambini nei quartieri più disagiati, entrando in contatto con bambini e genitori di tutte le estrazioni sociali, anche laddove sembra esserci disinteresse per la cultura. Il ringraziamento – prosegue la nota – va esteso anche allo staff degli autisti che stanno accompagnando questa avventura. Il Coordinamento augura al dottor Foti di proseguire una vita personale e professionale ricca di soddisfazioni. Il coordinamento, infine, si augura che il prossimo direttore generale abbia la stessa sensibilità per poter permettere la continuazione del progetto“.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments