papardo

MESSINA. Aumentare le donazioni di sangue e salvare vite umane. È questo l’obiettivo della convenzione sottoscritta questa mattina tra l’Azienda Ospedaliera Papardo e l’Avis di Messina in presenza del Direttore Generale Michele Vullo, del responsabile del Governo Clinico dell’Azienda Giacomo Nicocia, del Direttore dell’unità operativa complessa di Medicina Trasfusionale Roberta Fedele e del responsabile dell’Avis di Messina Francesco Previte.

Il Papardo e l’Avis hanno messo in cantiere una serie di iniziative per incentivare la cultura della donazione attraverso un cambiamento dello stile di vita cercando di sensibilizzare innanzitutto le scuole superiori, in cui medici del Papardo e rappresentanti dell’Avis illustreranno il senso di questo gesto volontario e di alti valori civici ed etici che permette di salvare vite umane. 

Sono due le postazioni mobili attive dell’Avis di Messina. Nella prima, attualmente sita in via Manara, è possibile donare il sangue dal lunedì al sabato. La seconda invece, nelle intenzioni del presidente Francesco Previte, diventerà presto itinerante. Per coloro i quali volessero donare il sangue direttamente al Papardo sarà possibile utilizzare il bus navetta in partenza dall’Annunziata (e ritorno) già attivo da qualche settimana. 

Intenzione dell’unità operativa complessa di Medicina Trasfusionale, diretta da Roberta Fedele, è quella aumentare sensibilmente le donazioni al Papardo  coinvolgendo anche i dipendenti che operano all’interno della struttura. “Si sta lavorando al programma che prevede il cosiddetto buon uso del sangue e dei plasmaderivati, un lavoro multidisciplinare che si pone come obiettivo la riduzione dei consumi”, si legge in un comunicato. 

Durante l’incontro il Direttore Generale Michele Vullo ha quindi manifestato la volontà di continuare a supportare le varie associazioni, annunciando che anche per l’Avis quindi sarà possibile utilizzare uno spazio all’interno del nosocomio dove posizionare un gazebo con i volontari per fornire tutte le informazioni utili. 

E proprio su questi delicati temi legati alla donazione ed al buon uso del sangue si terrà il prossimo mese di aprile al Papardo un importante convegno.  

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments