Un trasporto pubblico migliorato quello dell’Atm, ma ancora sfruttato da pochi. Per questo i vertici della partecipata e il Comune hanno deciso di affidare la promozione del trasporto comunale ad un esperto o ad un’azienda. 

Marketing, comunicazione, rapporti con la stampa e con scuole, enti e associazioni: L’Atm cerca una figura che si occupi di tutto questo per un anno e per mille euro al mese. Nello specifico si tratta di una manifestazione di interesse rivolta a società o ad esperti per diffondere maggiori informazioni alla clientela, allo sviluppo dei rapporti con scuole, enti e associazioni.

Ma anche organizzazione di incontri periodici con i vertici aziendali, creazione promozione e veicolazione di un piano di comunicazione, contatti con i media, progettazione del materiale informativo, organizzazione di incontri periodici con la stampa locale per la promozione e presentazione dei servizi esercitati da Atm, perfino organizzazione di incontri con scuole, enti e associazioni. Tutto per mille euro ma con incentivo di 3 mila se l’utenza del trasporto pubblico dovesse aumentare del 10 per cento. Per poter partecipare bisogna essere iscritti nel registro delle imprese, di attività inerenti alla comunicazione e dimostrare un’esperienza di cinque anni in marketing, progettazione e pianificazione di strategie di comunicazione, gestione di ufficio stampa, relazioni stampa, monitoraggio media.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments