MESSINA. Erogazione ridotta per due giorni e interruzioni nella fornitura. Inizieranno intorno a mezzogiorno, le operazioni programmate che impegneranno i tecnici di AMAM nella sostituzione della grossa condotta da 600 millimetri, che parte dal serbatoio cittadino ‘principale’ di Montesanto per servire tutta la rete idrica del centro/nord della città, spingendosi verso la zona collinare dei villaggi di Castanea e delle Masse, sino all’abitato estremo di Punta Faro.

I lavori saranno effettuati in più fasi e comporteranno, per zone, l’interruzione idrica nelle giornate di domani e mercoledì 13 giugno.

La prima interruzione nella distribuzione idrica riguarderà la zona di Camaro S. Luigi, via Polveriera e avverrà oggi, a partire dalle ore 11.00, in concomitanza con l’avvio dei lavori.

L’altra interruzione, invece, avverrà nella giornata di mercoledì e interesserà le zone adiacenti la Via Palermo, il viale Boccetta, Contrada Scoppo, il viale Giostra, le zone di Tremonti, Annunziata bassa, Annunziata Alta, S. Licandro e la parte alta della Circonvallazione e della Panoramica, i Villaggi collinari di Reginelle, Curcuraci, Castanea e delle Masse, gli abitati della riviera nord sino a Torre Faro, compresi Ganzirri, l’Ospedale Papardo e l’Ospedale Ortopedico.

Secondo quanto programmato, una volta ultimati i lavori, la distribuzione tornerà regolare a partire dalla giornata di giovedì 14 giugno prossimo.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments