MESSINA. Secondo una relazione dell’Asp i Messina ci sarebbero almeno cento malati terminali o in gravi condizioni che vivono nelle baracche messinesi. E’ quanto emerge da alcune recenti rilevazioni che l’Azienda sanitaria invierà alla Regione Siciliana e al Governo di Roma affinché venga proclamato lo stato di emergenza.

La richiesta dell’Asp di Messina al Comune, è invece quella di trasferire gli abitanti che vivono sotto l’amianto in delle case.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments