MESSINA. Un cadavere è stato avvistato in mare a circa cinquanta metri dalla costa dell’isola di Alicudi, vicino la località di Bazzina. A rinvenire il corpo di quella che sembrerebbe essere una donna è stato un pescatore. Il cadavere è in avanzato stato di decomposizione e privo di uno degli arti inferiori.

Sul posto, per il recupero del corpo che sarà trasferito all’obitorio del cimitero di Lipari, è giunta la Guardia Costiera. Già scattate le indagini da parte dei carabinieri di Filicudi.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments