MESSINA. Mettere in sicurezza lo svincolo autostradale Messina-San Filippo con interventi urgenti di scerbatura e bonifica, in un tratto nevralgico della città percorso ogni giorno da migliaia di automobilisti e motociclisti. È la richiesta presentata all’assessore all’Ambiente Dafne Musolino dal capogruppo del M5s Andrea Argento e dal consigliere della II Circoscrizione Paolo Scivolone, che mettono sotto la lente lo stato di totale incuria in cui versa da mesi lo svincolo, “in condizioni di assoluto degrado, con la vegetazione incolta che ha letteralmente invaso la carreggiata”.

«Oltre alle ovvie ripercussioni sul decoro urbano, il tratto in oggetto rappresenta un pericolo costante per l’incolumità pubblica a causa delle tante erbacce e degli arbusti presenti soprattutto in prossimità delle curve della rampa di uscita dall’autostrada, già di per sé in condizioni critiche», spiega Argento, che chiede all’Amministrazione comunale di riportare lo svincolo in condizioni ottimali con provvedimenti mirati, programmando gli interventi in modo sistematico.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments