MESSINA. Sono in corso gli interventi di riparazione sulla condotta adduttrice dell’Acquedotto di Fiumefreddo, che comporteranno una riduzione dei tempi di distribuzione idrica nella giornata di oggi e di domani. I tecnici di Amam avevano già iniziato i lavori più urgenti, approfittando del fermo tecnico dell’impianto di Torrerossa dovuto ai lavori di Enel nei giorni scorsi, ma tuttavia la complessità dell’intervento sta richiedendo ancora l’impegno degli uomini di Amam e l’ulteriore fermo del flusso d’acqua dalla centrale alle pendici dell’Etna, per consentire di eseguire i lavori in sicurezza, che dovrebbero terminare domani.

“Visto il particolare momento legato anche alle vicende di prevenzione dal diffondersi del Coronavirus – afferma il presidente di Amam, Salvo Puccio – ci rendiamo conto della maggiore importanza che l’acqua riveste per tutte le fasce della popolazione e specialmente per quelle a rischio. L’azienda sta riducendo al massimo i disagi e velocizzando quanto più possibile i lavori. Tuttavia, essi vanno compiuti in massima sicurezza per le maestranze impegnate. Grazie a tutti gli utenti per la comprensione e per la collaborazione”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments