Omicidio a Messina: ragazza trovata morta in una pozza di sangue

Già in corso le indagini per risalire al colpevole. Sotto interrogatorio il fidanzato 25enne. L'omicidio sarebbe avvenuto durante la notte

 

MESSINA. Sarebbe avvenuto nel cuore della notte l’omicidio di Alessandra Immacolata Musarra, giovane messinese trovata morta questa mattina in una pozza di sangue nella sua casa a Santa Lucia Sopra Contesse. Già avviate le indagine per risalire al responsabile: fermato intanto il fidanzato Christian I., con il quale la donna aveva intrapreso una relazione da un anno, attualmente sotto interrogatorio. Sul posto si è recato anche il questore Mario Finocchiario.

Ieri sera il penultimo post della giovane donna commentava una puntata della fiction “Un posto al sole” contro la violenza sulle donne. «Bravissimi gli attori ogni anno in vista alla festa della donna ci sono sempre nuovi temi di violenze sulle donne perché sono in mille modi…e un posto al sole le racconta tutte, grandiosi», aveva scritto sul suo profilo Facebook.

Lascia un commento

avatar
400