MESSINA. Ritorna il cinema indipendente a Villafranca Tirrena con la settima edizione della rassegna di cortometraggi “Per… corti alternativi”, una manifestazione, promossa dalla locale associazione Pro Loco con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, che da quest’anno entra a far parte di un programma di manifestazioni culturali chiamato “Primavera Culturale”. Per tale ragione, l’iniziativa cinematografica ha abbracciato il “Trofeo Pietra Macina d’Oro” indetto dalla Compagnia di Idee “ViviSerro”, con la quale la Pro Loco sta collaborando alla realizzazione della manifestazione, che si svolgerà tra il 26 ed il 28 aprile.

L’appuntamento si rivolge ai filmaker italiani e stranieri, alle associazioni e alle società che hanno prodotto cortometraggi, con l’obiettivo di valorizzare i giovani registi, promuovere e divulgare il cortometraggio in tutte le sue forme come linguaggio artistico ed espressivo.

Gli autori hanno ancora tempo sino al 28 di febbraio per poter iscrivere alla rassegna le proprie opere. Durante lo svolgimento delle proiezioni verranno istituite due giurie popolari, una composta da esperti ed appassionati del settore, ed una voluta dalla Consulta Giovanile Comunale di Villafranca Tirrena per valutare le opere selezionate. Nella serata finale è prevista la premiazione per i migliori cortometraggi. Il miglior corto in assoluto riceverà il “Trofeo Pietra Macina d’Oro”, un premio che si richiama alla storia dell’Antico Frantoio di Serro, oggi adibito a testimonianza della storica cultura contadina del borgo. Il trofeo, realizzato dall’esperto maestro orafo locale Giuseppe Santoro, consiste in una moneta d’oro con incisa una macina di frantoio che si erge da un sasso alluvionale. Saranno assegnati inoltre altri premi e riconoscimenti.

“Verranno particolarmente attenzionate – spiegano gli organizzatori – le opere che contribuiscono alla promozione del territorio attraverso l’arte cinematografica. Per questo motivo, sono previsti premi speciali per eventuali opere di autori che sceglieranno come location il territorio della provincia di Messina o la Sicilia in generale. Durante le tre serate, inoltre, sono allo studio anche delle iniziative collaterali per rendere ancora più variegata l’offerta culturale”. Maggiori informazioni sull’appuntamento si possono trovare sul sito internet www.prolocovillafrancatirrena.com e sulla pagina Facebook “Pro Loco Villafranca Tirrena”.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments