MESSINA. Una settimana fa lo stop da parte del Genio civile, oggi la comunicazione da parte dell’amministrazione: intanto si parte, in corso d’opera adempiremo alle prescrizioni. E quindi il progetto di via Don Blasco va avanti secondo i programmi.

Lo ha spiegato Sergio De Cola in una nota, assessore ai Lavori pubblici del comune di Messina. “A seguito delle interlocuzioni verbali e dell’incontro presso gli uffici del Genio Civile e anche in considerazione del fatto che il progetto ha già ottenuto l’autorizzazione ai sensi dell’art 17 della L.64/74 e la validazione da parte di un organismo terzo, si è definito un percorso che porterà certamente a chiarire e integrare quanto richiesto in tempi brevi”.

“Con l’ingegnere Capo Leonardo Santoro si è concordato con spirito di collaborazione istituzionale, sulla necessità di non causare rallentamenti ad un’opera di così grande importanza attesa dalla città da decenni – ha continuato De Cola – L’Amministrazione conferma quindi gli incontri già programmati con l’impresa per procedere nei prossimi giorni alla consegna dei lavori secondo un cronoprogramma che prevede di poter avviare con immediatezza i lavori su circa la metà delle aree interessate garantendo quindi all’impresa 8-10 mesi di lavoro, parallelamente si procederà con la massima celerità a fornire agli uffici del Genio Civile le integrazioni richieste in modo da potere avere in breve tempo la piena operatività su tutto il cantiere che dovrebbe avere una durata di circa 18 mesi. La realizzazione della via Don Blasco – sottolinea De Cola – è una delle opere importanti per la città il cui avvio è stato reso possibile grazie alla continuità amministrativa, alla capacità di definire la progettazione e di reperire le risorse finanziarie, poste in essere da questa Amministrazione. Siamo certi che tutti i soggetti interessati a vario titolo alla realizzazione dell’opera daranno un contributo positivo nell’interesse della città”.

Il Genio civile, una settimana fa, aveva riscontrato trenta criticità nel progetto, di natura strutturale, antisismica e idraulica, sostanzialmente bocciandolo, rispedendolo al mittente e chiedendo integrazioni.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments