MESSINASi svolgerà martedì 9 luglio, alle ore 18, al Museo regionale Accascina di Messina, il convegno “11 anni di Posto occupato“, organizzato nell’anniversario della campagna, nata nel 2013, promossa per mantenere alta l’attenzione nei confronti della violenza sulle donne, “un fenomeno che si configura come una piaga sociale purtroppo oltre il limite dell’emergenza”. 
L’appuntamento si svolgerà alla presenza della prefetta Cosima Di Stani, del sindaco di Messina Federico Basile e del direttore Orazio Micali, moderati da Elisabetta Reale.
A intervenire: Maria AndaloroGiovanna Spatari, Rettrice dell’Università di Messina, Serena Maiorana, scrittrice e insegnante, Giovanna Cardile, scrittrice e insegnante, GenerazioneMessina, “un gruppo di giovani con i quali ci accingiamo a intraprendere un percorso sperimentale per il contrasto alla violenza”.
“Approfitto per ricordare – spiega Maria Andaloro – che dal 29 e fino al 31 agosto al Museo si trovano esposte le tavole “Violate” (con illustrazioni a tela di Lelio Bonaccorso, ndr), non c’è stata una cerimonia, una inaugurazione. Il Museo ha aperto i suoi spazi accogliendo le tavole e così, come accade nella vita la mostra è li, a rendere con un tratto d’arte quello che la cronaca ci racconta ogni giorno. Per invitare alla riflessione. Per sensibilizzare e per parlarne e non smettere mai di parlare”.
Subscribe
Notify of
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments