MESSINA. Tornano le belle giornate e con loro le annose polemiche sulla situazione della viabilità a Torre Faro. A denunciare il caos odierno, in una nota, è il Comitato Messina Nord, che chiede maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine.

«Basta un po’ di sole e temperature primaverili per attivare l’inciviltà di tanti e il borgo s’intasa. Le auto parcheggiate a schiena di pesce e anche in doppia fila rendono difficoltoso il transito delle vetture, i cartelli stradali di divieto di fermata H24 con rimozione coatta sempre ignorati. Il risultato? Torre Faro bloccata e concerti di clacson», scrivono.

Poi la richiesta: «Nell’attesa che pgtu entri in vigore, oltre che in estate, bisogna attivare il presidio fisso dei vigili urbani anche nei giorni festivi e prefestivi, soprattutto quando il clima ci regala queste splendide giornate».
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments