MESSINA. Dopo la rapina alla gioielleria Burrascano e quella ai danni della società di spedizioni Sda, a Tremestieri, con un bottino di 40mila euro, nella notte di ieri nuovo tentativo di furto in città, ai danni questa volta della Banca Popolare Agricola di via Antonio Martino. Il colpo però non è andato a buon fine grazie all’intervento provvidenziale delle forze dell’ordine, che si sono fiondate sul posto allertate dal suono dell’allarme. Secondo le prime ricostruzioni, intorno alle 4 del mattino, tre malviventi avrebbero sfondato con una mazza il vetro della filiale, con il vano obiettivo di raggiungere la cassa continua, prima di fuggire a bordo di una Fiat Panda. I poliziotti stanno visionando le immagini dei sistemi di videosorveglianza per risalire all’identità dei ladri.

 
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments