C’è anche Filicudi nella classifica delle spiagge più belle d’Italia stilata da Skyscanner, che come ogni anno ha selezionato 15 litorali del Bel Paese tenendo conto di diversi fattori, fra cui la pulizia, lo stato delle acque, l’unicità del paesaggio circostante (molte spiagge sono inserite in parchi naturali o riserve protette) e i suggerimenti dei viaggiatori. A finire sotto i riflettori, piazzandosi al sesto posto della classifica, la lunga spiaggia di Capo Graziano, considerata la più bella di tutte le Eolie. Posizionata sull’estremità più meridionale dell’isola, è facilmente riconoscibile per la mezzaluna di ciottoli chiari e per il mare trasparente dal fascino caraibico. A dominare il litorale, l’inconfondibile profilo di Monte Graziano, con il villaggio omonimo, dal quale parte un sentiero che scende a mare.

Una classifica, quella di Skyscanner, che vede trionfare un’altra perla siciliana, la spiaggia di Tonnarella dell’Uzzo, nella Riserva dello Zingaro, che si piazza al primo posto prevalendo su Cala dei Gabbiani, in Sardegna, e Cala Feola, nel Lazio.  Quinto posto invece per l’Area Marina Protetta del Plemmirio, nel siracusano.

Qui la classifica completa.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments