PALERMO. Sono circa 340.000 le persone che nei fine settimana di luglio e agosto hanno scelto i treni regionali per raggiungere le rinomate le mete turistiche della Sicilia, grazie ai nuovi servizi introdotti  dall’estivo di estivo di Trenitalia (gruppo Fs italiane) e alla conferma di alcuni itinerari già apprezzati la sorsa estate.

Oltre ai confermati Cefalù line( tra Cefalù, Palermo centrale e l’aeroporto di punta Raisi) e Barocco line( che collega Siracusa e Donnafugata, passando  per fontane Bianche Avola, noto, Pozzallo, Scicli, Modica Ragusa Ibla e Ragusa), particolarmente apprezzati sono stati i nuovi  itinerari lanciati quest’anno  da Trenitalia con la Regione Siciliana, committente del servizio. Tra le novità di questa estate, il Taormina link che collega giornalmente la stazione di Giardini Naxos  al centro di Taormina, grazie al bus di ASM Taormina, l’Etna link dalla stazione di Giarre Riposto alle pendici dell’Etna con servizi di ferrovia  circumetnea, il Taormina line, le corse aggiuntive  nei giorni festivi fra le stazioni di Catania Centrale e Letojanni, con fermate Acireale, Giarre Riposto e Taormina Giardini Naxos. (ha collaborato Gabriele Rosa)

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments