“Io non vado neanche in Sicilia, e ti pare che vado in Burkina Faso?”. Parole di Vittorio Feltri, che intervistato da Giuseppe Cruciani, a “Radio24”, nel corso della trasmissione “La Zanzara”, si vanta di non essere mai stato in Sicilia. 

“A me degli immigrati non fotte un cazzo, li vedo solo dalla mia berlina. Portano non solo malaria ma anche tbc e piattole. Gli africani non lavorano, per questo vivono nella merda. Io in Africa? Mai andato in Sicilia, figuriamoci in Burkina Faso”, ha dichiarato il direttore di Libero, che specifica di con avercela con gli immigrati, ma che è evidente come i flussi migratori portino la tbc e che non possiamo attribuire la responsabilità dei contagi agli svizzeri, austriaci o tirolesi. 

“Noi di Libero non siamo impazziti e non facciamo dei titoli inventati e campati per aria. Gli immigrati portano la miseria, è un dato di fatto. E portano anche le malattie, visto che anche i casi di tbc sono raddoppiati negli ultimi sei mesi. Questa immigrazione incontrollata e massiccia porta malattie che erano state sconfitte definitivamente: non solo la malaria, ma anche la tbc”, prosegue Feltri, che dopo aver preso di mira David Parenzo ( “Parla di immigrati ma non li ha mai visti. Come non li ho mai visti io”), prosegue con la sua disamina: “L’80% dei malati di malaria sono stranieri, ma chi è quel coglione che va nel Burkina Faso? Qui arrivano 3000 africani al giorno e portano di tutto. Anche le piattole. La scabbia chi la porta, gli svizzeri? Gli africani sono persone che hanno dimostrato di non avere una gran cultura del lavoro, tant’è vero che vivono nella merda”.

 

 

guest

3 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Giancarlo
Giancarlo
8 Settembre 2017 15:18

E stattene a Bergamo allora! Da siciliano preferisco 1000 migranti che hanno bisogno di aiuto, piuttosto che uno snob renziano che guadagna 12mila euro al mese per dire ste scemenze!

Damiani Raffaele giorgio
Damiani Raffaele giorgio
9 Settembre 2017 12:06

Pur con crudezza le parole di Feltri fotografano la verità

trackback

[…] occasioni Feltri aveva usato toni ingiuriosi e razzisti nei confronti della nostra isola. Basta leggere qui una delle sue dichiarazioni risalenti appena all’anno […]