MESSINA. Nuove rotonde in città da nord a sud. La proposta è stata presentata questa mattina durante la seduta di Commissione Mobilità e Lavori Pubblici. A essere interessate diverse intersezioni della città attualmente organizzate attraverso semafori o segnaletica orizzontale e verticale.

L’atto di indirizzo ha preso in esame l’intersezione di Via Nazionale Galati con la S.S.114 e la via Nazionale e Santa Margherita; l’intersezione della S.S.114 con la salita per Larderia; l’intersezione della via Adolfo Celi con lo svincolo di S.Filippo; l’intersezione di viale Gazzi con la via del Santo e l’intersezione del Viale Giostra con il viale degli Aranci.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments