MESSINA. Come annunciato ieri dallo stesso Matteo Salvini, venerdì 12 il leader leghista sarà a Messina, ma il gruppo “No Beni culturali alla Lega – Musumeci Dimettiti” aveva già indetto un’assemblea per oggi alle 18 a Piazza Immacolata di Marmo (dietro il Duomo) con l’obiettivo di “dare continuità alla mobilitazione (che ha visto il suo apice il 2 giugno a Palermo) per il ritiro della nomina del leghista Samonà ad assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana“. Con l’occasione, si terrà anche un incontro per organizzare “l’accoglienza” del leader del Carroccio.

“Quale migliore occasione della visita a sorpresa di Salvini per discutere delle forme e delle modalità con cui manifestare il nostro dissenso? Questa sarà l’ennesima, inutile e offensiva passerella del segretario del partito anti-siciliano per eccellenza”, si legge infatti in un comunicato stampa della portavoce del gruppo di Messina, Domiziana Giorgianni, che “lancia un appello a tutti i messinesi che hanno memoria e non hanno dimenticato le offese subite da Salvini e dai leghisti”.

“Non possiamo permettere che Salvini venga nella nostra città e sia libero di scorrazzare in giro come se nulla fosse. Dobbiamo ribadire con forza e determinazione che in Sicilia e a Messina non è il benvenuto“, conclude. Qui l’evento: https://www.facebook.com/events/249565476320754/.
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments