Duro scontro fra il primo cittadino di Tortorici e i dipendenti comunali del comune nebroideo, riuniti in assemblea permanente dallo scorso 16 febbraio per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi, in arretrato di 10 mensilità. Durante un comizio pubblico in piazza Faranda, il sindaco li ha accusati infatti di aver rallentato procedure e pratiche. Per tutta risposta i lavoratori gli hanno voltato le spalle. 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments