PALERMO. «Ci sono almeno 4 motivi per votare il 25 settembre in Sicilia». A sostenerlo, in un filmato, è il presidente dimissionario Nello Musumeci, che ha annunciato la data delle prossime elezioni regionali in Sicilia, che si terranno in contemporanea con le politiche nazionali. «È una decisione sofferta e alla base non c’è alcun motivo politico», spiega, elencando poi le ragioni della scelta: la chiusura delle scuole, il possibile incremento dei contagi da Covid, la volontà di evitare una lunga e doppia campagna elettorale, e infine, i costi («Se di dovesse votare due volte la spesa ammonterebbe a circa 40 milioni»). E sulla sua ricandidatura? «Io sono pronto a guidare la coalizione di centrodestra per la vittoria».

 




guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments