MESSINA. Domenica 10 giugno alle ore 20:00 presso il teatro della Chiesa di S. Gabriele dell’Addolorata (via nuova panoramica dello stretto) si svolgerà lo spettacolo “Pinocchio black and white” interpretato dai ragazzi migranti residenti presso Casa Noemi a Faro Superiore, gestita dalle suore dell’Ist. del Divino Zelo e coordinate da Madre Rosa Graziano.

L’idea di questo spettacolo nasce da un gruppo di volontari, composto da: Liliana Piccione, Alberto Zanghì, Graziella Arena, Lina Ingegneri, Giovanni Gervasi, Melina Maio e Antonella Scarfì, Maria Grazia Staiti, Michela Denaro e Giuseppe Di Bernardo. Il team, in collaborazione con Casa Noemi, ha pensato di realizzare un progetto che va oltre l’attività in sé, ma che sia da stimolo e riferimento per chiunque voglia dare un contributo all’inclusione sociale di tutti quei ragazzi che ogni giorno sbarcano nella nostra amata città. I protagonisti, provenienti da svariate regioni africane saranno: Ayouba, Alberto, Alessia, Alfred, Bado, Camila, Carolina, Catarina, Cristina, Dennis, Giosy, Giovanni, Hubert, Maliki, Mamadou, Niray e Paola. Sarà presente anche Fasasy Sunday, il giovane arrivato a Messina nel 2016 e poi integrato con successo nel conservatorio Corelli grazie all’impegno dell’APS Agorà Messina. Sunday sarà testimonianza di un percorso non di certo facile ma ricco di soddisfazioni, in carriera ma soprattutto nella vita. È la dimostrazione comcreta che c’è un mondo positivo fuori dal pregiudizio e dalla discriminazione.

In scena, il burattino Pinocchio, attraverso peripezie, pericoli ed errori impara i valori e i principi fondamentali della vita e soprattutto impara ad amare, diventando cosi un bambino in carne e ossa. “Proprio questo desideriamo per i ragazzi, un’integrazione totale nella società e un aumento della loro autostima attraverso la completa realizzazione dei loro sogni in accordo con le loro attitudini” spiegano i volontari. L’invito è rivolto a tutta la cittadinanza e per l’ingresso sarà chiesta una semplice offerta libera per il finanziamento delle attività future.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments