ROMA. Si è svolta stamani a Roma, presso la Camera dei Deputati, una degustazione enogastronomica di prodotti tipici peloritani i cui protagonisti sono stati gli alunni dell’istituto Antonello di Messina e della sezione agraria Cuppari dell’Istituto Minutoli di Messina.

L’evento, promosso dal deputato Questore della Camera Francesco D’Uva, ha avuto come duplice obiettivo quello di promuovere le eccellenze dell’area peloritana dello Stretto e, al contempo, di farlo attraverso due realtà scolastiche che operano nei settori enogastronomico, alberghiero e agrario.

 

 

«Davanti a una realtà troppo spesso imbrigliata nella teoria – ha affermato D’Uva – la pratica diventa di vitale importanza per chi deve crescere nel mondo del lavoro. I due Istituti che oggi hanno rappresentano Messina e le sue eccellenze seguono dei modelli formativi che uniscono il sapere e il sapere fare”.

Pesce spada, pescestocco, maiorchino, cannoli, pignolata e vino Faro DOC sono stati i “pezzi forte” della giornata. Gli studenti hanno presentato i prodotti tipici dell’area peloritana curandone preparazione, allestimento e servizio.

«I ragazzi – prosegue D’Uva – mi hanno ringraziato per aver dato loro la possibilità di mostrare, alla Camera dei Deputati, i frutti dei loro studi e del loro percorso didattico, ma in realtà sono io che ringrazio loro per avermi dato l’opportunità di far conoscere sempre più la nostra terra”.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments