MESSINA. Con il termine delle festività natalizie, si avvia a conclusione anche l’isola pedonale in via dei Mille, che fino all’ultimo e stava in forse, è che come da 15 anni a questa parte, è stata accompagnata da polemiche. Polemiche che non hanno sfiorato né gli organizzatori, né il pubblico che come ogni anno l’ha frequentata. E infatti, si parla di pedonalizzazione definitiva in un comunicato.

«L’isola pedonale Natale 2018 terminerà Domenica 6 gennaio con 2 eventi ospitati lungo la via dei Mille: Il consueto appuntamento  con “La Festa della Befana” arrivata alla 5°edizione, organizzata come ogni anno dalle Associazioni Trecentosessanta Gradi Onlus, miradas Onlus e Coccinelle Onlus e quest’anno anche  L’Aquilone onlus e Verde Speranza onlus. L’evento, patrocinato dal Comune di Messina e realizzato con la collaborazione di Confesercenti Messina, nasce quest’anno da un lavoro di rete tra Associazioni e privati. L’animazione di Priscilla e Cuban Street, la musica del giovanissimo Manuel Bit e Truccabimbi Avon accompagneranno l’arrivo della simpatica vecchietta che porterà regali, caramelle e tante sorprese dalle 17:00 alle 20:00. Considerato lo stato di emergenza freddo i volontari delle Associazioni saranno in via dei Mille dalle 10:00 alle 20:00 per raccogliere alimenti e coperte. Ci sarà anche l’evento autovetture Abarth una mostra statica di vetture del Club Abarth Trinacria che esporrà circa 30 auto storiche lungo la via dei Mille. La manifestazione si terrà dalle ore 17.00 alle ore 20,30 circa».

«Volendo fare un bilancio della 15ma edizione dell’isola pedonale natalizia di via dei Mille, possiamo affermare che l’affluenza di pubblico si è confermata molto forte ad eccezione dei giorni di maltempo, ed i giudizi complessivi sulle arcate “di paese” e sui commercianti della via dei Mille, che rappresentano un caso raro in città in termini di disponibilità ad investire sul territorio fino al punto di sostituirsi quasi all’Amministrazione, sono sembrati a larghissima maggioranza positivi. Purtroppo non è stato possibile organizzare molto altro per la mancanza di risorse causata dal ritardo con il quale ci è stata concessa l’isola. Siamo comunque soddisfatti e il consenso ricevuto dai messinesi ci incoraggia ad andare avanti con il progetto di pedonalizzazione definitiva della via dei Mille».

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments