MESSINA. Momenti di tensione i consiglio comunale nel corso del voto (non vincolante) sulla mozione presentata da Nello Pergolizzi del Gruppo Misto per convincere il sindaco Cateno De Luca a ritirare le sue dimissioni. Ad accendere la scintilla è stata una frase (non chiara nella diretta streaming) dell’assessore Laura Tringali, che ha interrotto l’intervento di Piero La Tona, facendo insorgere tutta l’Aula. L’argomento? “Gli asini volanti”. Da qui, dopo le urla e le reazioni, l’intervento del presidente Claudio Cardile, che ha disposto l’allontanamento dall’aula dell’esponente della Giunta con l’ausilio della Polizia Municipale. “Devo difendere l’onorabilità del Consiglio”, ha spiegato Cardile.

Fino a quel momento la seduta stava procedendo relativamente tranquilla, con qualche episodico e naturale scambio di battute tra i consiglieri e le altre due assessori presenti, la vicesindaca Carlotta Previti e Dafne Musolino.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments