MESSINA. E’ in corso uno sbarco di circa duecento migranti, arrivati al porto di Messina a bordo della nave della Guardia Costiera Oreste Corsi. Lo sbarco, il terzo dall’inizio dell’anno, è iniziato intorno alle 15. Prima di arrivare a Messina,nel mare di fronte a Siracusa, una donna ha partorito a bordo della nave. Mamma e figlioletto sono stati presi a bordo della motovedetta della Capitaneria di porto e portati a Siracusa:  al porto c’era un ambulanza ad attenderli, quindi per i due c’è stato il trasferimento all’ospedale Umberto I dove è avvenuto il ricovero.

A Messina, ad attendere i duecento migranti c’erano le forze dell’ordine, i servizi sociali del Comune, le organizzazioni umanitarie, la Croce rossa, ed il presidio sanitario dell’Asp di Messina a coordinare il personale del 118.

 

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments