MESSINA – Due uomini incappucciati hanno rapinato la tabaccheria Pennestrì sul viale Regina Elena (poco prima di Giropollo). Uno ha fatto da palo fuori dall’esercizio a bordo di un motorino, mentre l’altro ha minacciato il titolare (un dipendente comunale dell’ufficio Affari di consiglio) con una pistola, ottenendo il bottino. Una volta fuori l’uomo sul motorino è partito mentre l’altro in corsa lo ha raggiunto al volo. Scappando hanno sparato tre colpi di pistola ma pare fosse caricata a salve. Nella rocambolesca fuga hanno perso un casco e una pistola. Sul posto le volanti della polizia.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments