MESSINA. Non solo rustute, scampagnate e passeggiate fuori porta. Grande protagonista del giorno di Pasquetta in città e provincia sarà infatti, come di consueto, la musica dal vivo, a partire del ritorno della “Pasquetta Rock”, che si svolgerà nella nuova location di contrada Bazia, a Furnari. Giunta all’undicesima edizione, la manifestazione organizzata dall’associazione Camurria vedrà il coinvolgimento del dj Giorgino Lo Smilzo alla consolle e di tre band che si alterneranno sul palco a partire dalle 13: i cosentini Twin Contest, i palermitani Voodo Bros e i messinesi (ma milanesi d’adozione) Johann Sebastian Punk, gruppo composto da Massimiliano Raffa, Filippo La Marca e Luca Anello (di cui vi abbiamo già parlato qui). Ingresso gratuito. Presente un punto ristoro con alimenti e bevande.

Pasquetta all’insegna del rock (e non solo) anche al Retronouveau di via Croce Rossa, che per l’occasione aprirà i battenti dalle 13 alle 21. Ben sei i gruppi che si alterneranno su due palchi: Lorenzo Kruger,  frontman dei Nobraino, La Notte, una delle rivelazioni dell’anno; il “nostro” Toti Poeta con la sua band, il tedesco Peter Piek, i messinesi Pressione su Malta e il cantante dei Trip Takers, Manley. Previsti inoltre il consueto dj-set di Davide Patania e un punto Barbecue con proposte per tutti i gusti (anche per vegani e vegetariani). Ingresso 5 euro (10 con panino e birra).

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments