MESSINA. Da oggi, a partire dalle 8:30, sarà possibile inviare la richiesta per la “Messina family card”, il buono spesa istituito dal Comune di Messina per aiutare le famiglie in difficoltà economica a causa del Coronavirus (qui i dettagli su come funzionerà e chi ne avrà diritto). Lo ha dichiarato il sindaco Cateno De Luca questa notte sulla sua pagina Facebook, invitando chi ha necessità ad entrare sul sito ww.familycard.comune.messina.it per ricevere da 300 a 800 euro al mese, in base alla composizione del nucleo familiare ed alle entrare mensili (suddiviso in quattro settimane), con “priorità a chi ha reddito zero”.

Con la card, oltre che acquistare generi alimentari e beni di prima necessità, sarà possibile effettuare il pagamento delle utenze Enel e gas (“copertura integrale per un tetto massimo di 250 euro mensile per le fatture di marzo – aprile – maggio”, scrive De Luca) e il pagamento dell’affitto dell’abitazione principale (“copertura integrale fino ad un tetto massimo di 700 euro mensili per i mesi di marzo – aprile – maggio”).

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments