MESSINA. Dopo un Natale insolitamente caldo, con temperature che hanno anche superato i 20 gradi, anche a Santo Stefano si conferma un clima quasi primaverile, e i messinesi non rinunciano ad una passeggiata al Pilone per godersi il sole che sta caratterizzando queste festività, con qualche coraggioso che azzarda anche un bagno a mare. Come ieri, il cielo completamente sgombro di nuvole ha favorito le attività “outdoor” di chi dopo i bagordi della vigilia di Natale, ha preferito saltare un pasto e stare a contatto con la natura. Il bel tempo, con temperature del tutto fuori norma per la stagione anche se a Messina sta diventando una consuetudine, l’anno scorso c’era esattamente la stessa situazione metereologica) durerà almeno fino a mercoledì

 

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments