Tutti pronti per l’arrivo di Matteo Salvini sullo Stretto. In attesa della contestazioni gli studenti messinesi hanno lanciato la mobilitazione contro Salvini perfino a suon di #NienteAranciniPerSalvini. Un manifesto è stato invece esposto alla passeggiata a mare, proprio davanti alla statua del Nettuno.
Ecco le foto in attesa del sit – in di fronte al Palacultura dove Matteo Salvini arriverà alle 13,30 circa, dopo aver visitato la caserma Gasparro.
 
“Le studentesse e gli studenti di Unione degli Studenti hanno lanciato una foto-petizione con l’hashtag #MaiConSalvini che ha già attraversato diverse scuole e raccolto numerosissimi partecipanti – hanno scritto gli studenti in una nota -. Studenti Indipendenti e Fronte Popolare Autorganizzato invece hanno esposto al molo e al Nettuno uno striscione di “accoglienza” per Salvini. Queste azioni simboliche richiamano alla contestazione del 20 aprile che si terrà davanti al Palacultura a partire dalle ore 12:40 e che stanno raccogliendo l’adesione di altre realtà tra cui Cambiamo Messina dal Basso, Non Una Di Meno – Messina e Arci”.
 
“Studentesse e studenti, cittadine e cittadini, disoccupate e disoccupati, lavoratrici e lavoratori, migrant* – scrivono ancora gli studenti –  sono tutte e tutti invitati ad aderire con la loro presenza al sit-in di accoglienza per Salvini. Contro i proclami e le proposte razziste della Lega Nord vogliamo offrire una partecipazione attiva, umana e solidale, insieme vogliamo reclamare casa, lavoro, libertà di movimento, diritti per tutte e tutti!
 
 
 
 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments