MESSINA. «Abbiamo raggiunto un accordo che dovrà portare alla stabilizzazione dei lavoratori precari del Cas (Consorzio autostrade siciliane). Con l’autorizzazione ad assumere, sarà creato un apposito bacino cui attingere ed eliminata l’agenzia interinale».

Ne dà notizia il deputato regionale del Movimento 5 Stelle, Antonio De Luca, che ha partecipato lunedì sera ad un incontro nel quale è stato tracciato un percorso per dare finalmente soluzioni ai lavoratori stagionali dell’ente, che da ben 15 giorni occupavano la sede del Cas.

«La manovra di assestamento regionale – spiega De Luca – sarà il campo in cui la norma che consentirà le assunzioni e creerà il bacino, dovrà trovare opportuna collocazione. La norma sarà sostenuta sia dal governo regionale, nella persona dell’assessore Falcone, che dal Movimento 5 Stelle, da me rappresentato. Questo ha convinto i sindacati e consentito la smobilitazione».

«Mi reputo soddisfatto – conclude il deputato M5S – così come lo sono i lavoratori. Seguo costantemente la vicenda ormai da due anni e questo importante risultato è il frutto di un lavoro di intermediazione accurato e senza sosta. Anche se il traguardo non è stato ancora raggiunto, è stato tracciato un percorso con tempi e tappe molto precisi».

 

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments