MESSINA. «Eccovi il colpevole! Colui che ha beccato il nostro caro sindaco mentre in barba alle regole parcheggia dove vuole! Mentre De Luca è impegnato a chiamare l’FBI per rintracciarlo, io l’ho trovato… il video è vero e sarà lui a denunciare te se dici che il video è “farlocco”». A scriverlo, sul proprio profilo Facebook, è l’ex consigliere comunale Daniele Zuccarello, che intervista l’autore del filmato (con un lungo e didascalico preambolo), diffuso ieri sui social, che ha fatto andare su tutte le furie il sindaco Cateno De Luca.

L’uomo, in compagnia del presidente di MissioneMessina a Piazza Duomo, ricostruisce l’accaduto, annunciando di aver già contattato un legale per querelare a sua volta il primo cittadino qualora dovesse ricevere una denuncia: «Posso capire umanamente il momento che sta passando per la posizione politica difficile, ma almeno chieda scusa a quella povera vecchietta che ha dovuto scansare la macchina per attraversare sulle strisce pedonali».

Poi interviene Zuccarello: «Cateno, a volte si può cadere in degli scivoloni ma non si può dichiarare che il video è falso. Chiedi scusa».

 

guest
1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Stefano La Rosa
Stefano La Rosa
22 Gennaio 2020 20:40

IostoconZUCCARELLO!!!
Bravissimo!