Mattinata densa di appuntamenti, a Messina, con tante variazioni nella mobilità urbana che partono proprio da oggi.

Si comincia alle 9,15, all’Università degli studi, con la convocazione del Senato Accademico (vedi ordine del giorno).

Alle 10, nella Sala Falcone e Borsellino del Comune di Messina, invece, si terrà un incontro organizzativo con i dirigenti scolastici e responsabili della sicurezza di tutte le scuole della città, per predisporre un cronoprogramma degli interventi esercitativi nell’ambito della VIII Edizione della Settimana della Sicurezza “Messina Risk Sis.Ma. 2017”, che si svolgerà dal 18 al 22 aprile. All’incontro saranno presenti gli assessori, alla Protezione Civile, Sebastiano Pino, ed alla Pubblica Istruzione, Federico Alagna, l’esperto del Sindaco per le attività di Protezione Civile, Antonio Rizzo, il dirigente il Dipartimento Protezione Civile, Antonio Cardia, ed i referenti delle scuole del Distretto Scolastico 28 e 29. L’obiettivo delle esercitazioni è quello di verificare sia le procedure da attuare in situazioni di emergenza interne ed esterne all’istituto che l’idoneità delle Aree di Emergenza Attesa predisposte nella Pianificazione Comunale di Emergenza (Pce).

Contemporaneamente, al Teatro Vittorio Emanuele, prenderanno il via le celebrazioni del 165 anniversario della fondazione della Polizia, che vedrà in scena l’orchestra del Conservatorio “Corelli” e sarà incentrata sul tema della violenza contro le donne. In occasione della festa, dalle ore 8 alle 14, non si potrà parcheggiare sul lato est di via Garibaldi, nel tratto compreso tra le vie San Leo e Chiasso dei Marini, antistante l’ex Hotel Jolly.

Sempre dalle 10, fino alle 12,30, proseguiranno gli incontri (previsti anche l’11 e il 12) con le scuole predisposti dalla Confraternita del Santissimo Crocifisso sul tema “La Settimana Santa tra storia e tradizione”. Nel corso delle visite guidate (su prenotazione) nella sede, saranno trattati gli argomenti relativi alle Barette di Messina, agli usi, costumi e tradizioni della Settimana Santa a Messina, ed il Telo Sindonico; a conclusione sarà proiettato un filmato sulla processione del Venerdì Santo. Inoltre, sarà possibile visitare la “Chiesa delle Barette” nei giorni di lunedì 10, martedì 11 e mercoledì 12, dalle ore 17 alle 20; giovedì 13, dalle 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 24, e venerdì 14, dalle 9.30 alle 13. Per le visite guidate formate da gruppi di minimo 15 persone è necessario prenotare tramite il call center ai recapiti 0902135672 – 3701270545 – 3467897269, oppure attraverso i contatti www.confraternitasscrocifisso.it – info@confraternitasscrocifisso.it .

Alle 11, presso l’Aula “Cannizzaro” dell’Università di Messina, prenderà il via la cerimonia di consegna delle due borse di studio intitolate alla memoria di Alessandro Panarello. I candidati che hanno superato la selezione sono Giuseppe Donato e Francesco Torre, entrambi laureati in Giurisprudenza.

Per quanto riguarda la viabilità, da oggi fino al 4 giugno, ci sarà il divieto di sosta, con zona rimozione, su entrambi i lati della carreggiata di via Antonio Duro (tra le vie U. Bonino e Condottieri), in via Condottieri (nel tratto compreso tra le vie A. Duro e Stella Maris) ed in via Stella Maris (a partire dalla via Condottieri e per tutto lo slargo di fronte l’ingresso dell’istituto scolastico G. Leopardi). Sarà inoltre predisposta, in via Stella Maris, un’area di servizio dell’ampiezza di 30 per 4.50 metri con chiusura al transito veicolare e pedonale. Infine saranno istituiti tre stalli di sosta riservati a portatori di handicap nel tratto di via Condottieri, tra le vie Duro e Stella Maris, per tutto il periodo della durata dei lavori.

Inoltre, da oggi fino a mercoledì 12 nel tratto lato valle di via La Farina, compreso tra le vie Salandra e Trieste, a causa dei lavori di adeguamento sismico della scuola “Leopardi”, vigeranno il divieto di sosta con rimozione coatta e la chiusura del transito per semicarreggiata con il mantenimento della circolazione veicolare nella rimanente zona. Il dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità ha adottato il provvedimento per rendere possibile l’esecuzione di lavori nell’area.

Infine, sempre da oggi fino a sabato 29, dalle 7 alle 17, per consentire lavori urgenti di manutenzione intonaci dei prospetti della scuola Mazzini, vigerà il divieto di sosta, con zona rimozione, sul lato sud di via Nino Bixio, tra le vie La Farina e Natoli, e sul lato ovest di via La Farina, nel tratto tra le vie S. Cecilia e N. Bixio. Negli stessi tratti sarà inoltre istituito il limite massimo di velocità di 20 km orari.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments