MESSINA.  Dal 15 settembre la linea tranviaria avrà frequenza ogni 20 minuti (rispetto i 15 minuti attuali) e sarà implementato il servizio dello “Shuttle”, linea 1, che partirà ogni 7 minuti durante le fasce scolastiche. La comunicazione giunge direttamente dal management dell’ATM Messina spa. Una rimodulazione del servizio dovuta alle attività di manutenzione delle vetture del tram.

Di seguito il commento del presidente della società di trasporti Giuseppe Campagna: “ATM, grazie ai suoi austisti, si sta impegnando al massimo per offrire un servizio di qualità alla cittadinanza. Le attività programmate di riparazione e riqualificazione dei tram che prevedono un ammodernamento delle parti meccaniche, una nuova livrea e nuovi allestimenti interni, non erano rinviabili ulteriormente a causa del degrado estremo in cui si trovano alcune vetture e del totale abbandono avvenuto negli ultimi 15 anni tanto che varie vetture sono state cannibalizzate. I mezzi necessitavano interventi urgenti senza i quali è impossibile garantire un servizio stabile e sicuro per la cittadinanza; tuttavia, l’incremento delle corse dei bus permetterà di mantenere un buon livello di mobilità per i viaggiatori. Stiamo pensando agli studenti e ai lavoratori e, grazie ai mezzi che già sono in circolazione e a nove nuovi bus ad alta capacità che saranno disponibili a breve, garantiremo un servizio sempre più rapido ed efficiente.”

La nuova tabella oraria è disponibile sul sito ATM e sul canale Telegram dell’Azienda che invia in tempo reale gli avvisi sulle corse.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments