MESSINA. Incidente mortale poco prima delle 13 lungo la litoranea, quando un camion che percorreva la via Consolare Pompea in direzione nord ha agganciato uno scooter condotto da una ragazza di 24 anni, Margherita Rosso.

Secondo le prime ricostruzioni di testimoni oculari, la ragazza stava sorpassando il mezzo pesante quando in fase di sorpasso è rimasta agganciata con un’appendice del camion (pare dal cavalletto del motorino), è stata sbalzata dal mezzo a due ruote ed è caduta violentemente. Per lei,  nonostante avesse il casco, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Sul luogo sono intervenute tre pattuglie della sezione infortunistica dei vigili urbani per chiarire la dinamica dell’incidente e regolare il traffico. Al momento la litoranea è stata chiusa tra Paradiso e Contemplazione in entrambe le direzioni. Lunghe file sulla Panoramica dello Stretto.

Il mezzo pesante, di proprietà di una delle ditte esterne che si occupano di rifiuti (non di MessinaServizi Bene Comune, quindi), si stava recando alla discarica di Pace.

 

 

guest
3 Commenti
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Riccardo
Riccardo
7 Maggio 2019 15:08

L’ennesimo incidente mortale sulla maledetta litoranea. Se capissero finalmente che quella zona deve necessariamente essere una ZTL, fatti del genere non accadrebbero più!
Il mio più sentito cordoglio ai familiari della povera ragazza.

Marco Iacono
Marco Iacono
7 Maggio 2019 21:29

Strada maledetta!!

Cesare
Cesare
8 Maggio 2019 2:42

Signori non è solo la strada, siamo anche noi e la nostra inutile premura.