Un giovane di 23 anni, Federico Amato, è morto a seguito di un incidente avvenuto sulla strada che collega Gioiosa Marea e Piraino. Il giovane, alla guida di una Fiat Panda ha perso il controllo del mezzo finendo contro il muretto che costeggia il torrente Zappardino. Il ragazzo è morto sul colpo, inutili i soccorsi.

L’incidente si è verificato intorno alle 2 di notte , la dinamica è in corso di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Patti.  Si tratterebbe di un incidente autonomo senza il coinvolgimento di altri mezzi. Molto probabilmente nell’affrontare la curva il giovane ha perso il controllo dell’utilitaria, che si è ribaltata sbalzando fuori il conducente dall’abitacolo.

Il magistrato di turno della procura di Patti ha disposto solo l’esame esterno e poi la restituzione ai familiari per i funerali. L’incidente ha sconvolto i paesi di Piraino (il giovane risiedeva in una frazione di quel comune) e Gioiosa Marea, dove il ventitreenne era conosciuto e benvoluto.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments