MESSINA. L’ondata di maltempo prevista (ieri era stato diramato un bollettino di allerta meteo rossa) sta risparmiando la città, ma ha provocato seri danni alla provincia ionica. Alle prime luci di stamattina, una mareggiata ha invaso la statale 114 all’altezza di Santa Margherita, per la quale è stata disposta la chiusura, con traffico dirottato nelle strade interne (col conseguente caos). Intorno alle 9.30, la strada statale è stata parzialmente riaperta, ad una sola corsia alternata, col traffico regolato dai vigili urbani. In provincia, praticamente tutti i paesini stanno soffrendo le onde alte: a Letojanni il mare ha inghiottito la spiaggia ed è arrivato fino alla strada, così come a Roccalumera, in cui il sindaco Gaetano Argiroffi ha interdetto il traffico sul lungomare, deviandolo tutto sulla statale 114 che passa all’interno del paese. Lo stesso ha fatto a Furci Matteo Francilia, che ha firmato un’ordinanza di divieto di transito sul lungomare. A Scaletta, il mare è risalito dai “canaloni” riversandosi sulle strada. QUI un video di Strettometeo

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments