MESSINA. Dopo il comizio dell’8 giugno a Piazza Unione Europea in vista delle amministrative, torna a Messina Giuseppe Conte, che questa mattina ha incontrato i cittadini a Piazza Cairoli. Centinaia i partecipanti. 

L’intervento con la stampa si apre con la commemorazione delle vittime dell’alluvione delle Marche, con un passaggio sul cambiamento climatico e sul dissesto idrogeologico.

Si passa quindi alla Sicilia: “La nostra proposta di Governo della Regione nasce per dare una svolta in tutti i campi, dall’agricoltura alla sanità, cacciando la malapolitica. Il rapporto con il Pd? Noi non agiamo per calcolo politico o orgoglio. I loro vertici si sono rivelati inaffidabili e scorretti, hanno voluto emarginare il m5s, con l’obiettivo di sottoscrivere nuone allenanze che poi sono state stracciate. Andiamo orgogliosamente da soli al voto. I cittadini sapranno stare dalla parte giusta”.

Si parla poi di politica nazionale e scenari europei, con riferimento alla situazione in Ungheria. Nel mirino dell’ex Premier, Lega e Fdi: “Di fronte a una relazione documentata che ha certificato la svolta autocratica di Orban (e fa riferimento all’aborto, ndr), hanno votato a favore di questa svolta illiberale. O la Meloni e Salvini fanno marcia indietro, oppure dico che sono inidonei a governare in Italia”.

Dopo le dichiarazioni alla stampa, il bagno di folla, con l’intervento del candidato alla presidenza dell Regione Nuccio Di Paola.

Dopo la visita a Messina, Conte farà anche una “toccata e fuga” a Reggio Calabria, alle ore 12,30, in via Marina. Il leader 5S poi andrà a Siracusa, alle ore 17, in largo XXV Luglio (Tempio di Apollo) per un incontro con i cittadini, quindi si sposterà a Marina di Ragusa, alle ore 19, piazza Torre, e poi a Gela, alle ore 21, in piazza Umberto I, dove terrà il comizio. Sabato 17 Conte sarà a Enna, alle 9,30 al mercato di viale IV Novembre, e farà una passeggiata fino a piazza Europa; a Caltanissetta, sarà alle ore 11,30, in piazza Garibaldi, dove incontra i cittadini. Quindi si sposterà ad Agrigento, alle ore 15, a Porta di Ponte. Tappe finali a Trapani, alle ore 18,30, in piazzetta Saturno, e poi a Palermo, alle ore 22, in Piazza Verdi, per il comizio. 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments