MESSINA. Dal 2018, milioni di persone si riuniscono ogni anno per la giornata mondiale di raccolta di rifiuti abbandonati illegalmente nelle nostre strade, fiumi, spiagge e foreste. Quest’anno è stata scelta la data del 17 settembre e MessinAttiva insieme a molte altre realtà d’Italia – e del mondo – come sempre farà la sua parte, attivandosi coi propri volontari nella zona di Mortelle con incontro in via Giacomo Rotondo alle 10 (qui l’indirizzo Google Maps https://maps.app.goo.gl/rfsBPth87VRFkExp7), per rimuovere più rifiuti possibili dalla spiaggia.
«Vogliamo provare a dare un segnale positivo e di coinvolgimento nell’educazione e il rispetto dell’ambiente. È nostro dovere come cittadini aiutare il nostro pianeta, ma dev’essere anche il senso civico di tutti ad abituarsi non gettando a terra i rifiuti – si legge in una nota – Faremo parte di un grande messaggio mondiale di sostenibilità, di riappropriazione del nostro pianeta, dei luoghi in cui viviamo. Il World Cleanup Day non è una giornata fine a sé stessa, bensì un punto di partenza per farsi delle domande e soprattutto farle fare a chi ci governa. Vi aspettiamo sabato 17 settembre alle 10:00 in spiaggia con guanti e sacchi già pronti per l’utilizzo».
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments