L’assessore regionale alla Famiglia ha “piantato in asso”, per un’imprevisto,  un ragazzo di 39 anni che da 30 è paralizzato dal collo in giù. Convocato a Palermo, il tetraplegico ha raggiunto l’assessorato per partecipare a un incontro di vitale importanza ma al suo arrivo non ha trovato nessuno. Leggi la notizia: http://palermo.repubblica.it/cronaca/2017/01/18/news/il_tetraplegico_senza_assistenza_la_regione_lo_convoca_ma_gli_da_buca-156234946/

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments