Dopo aver presentato un’interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, lo scorso dicembre, il portavoce del Movimento 5 Stelle è tornato “a battere i pugni” a Roma per i 25 lavoratori ex Servirail rimasti senza lavoro. “Ho sollecitato nuovamente il Governo affinché intervenga subito”, ha spiegato in un comunicato.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments