FIUMEDINISI. Tragico incidente ieri mattina a Fiumedinisi. A perdere la vita Carmelo Crocetta, 70 anni, bracciante agricolo, che si trovava alla guida di una jeep che, per cause ancora da accertare, è finita in fondo ad un burrone. Sul fuoristrada c’erano anche due ragazzini, nipoti dell’uomo, di 11 e 13 anni che sono riusciti a salvarsi. I due ragazzini si trovano ricoverati al Policlinico ma non  sarebbero in pericolo di vita.

L’incidente si è verificato intorno alle 8 di domenica mattina in contrada Manti, in terreno privato nelle campagne di Fiumedinisi. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava percorrendo una stradina di campagna nei pressi della sua abitazione. All’improvviso ha perso il controllo del mezzo che è uscito fuori strada finendo in fondo ad un burrone per circa 30-40 metri. Subito è scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione ed anche le ambulanze del 118. Purtroppo per il settantenne non c’era nulla da fare, è morto praticamente sul colpo.  La salma dell’anziano è stata trasferita alla camera mortuaria del Policlinico su disposizione del magistrato di turno che dovrà decidere se effettuare o meno l’autopsia.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments