MESSINA. Anche l’Asp di Messina si adatta alle nuove misure di contrasto alla pandemia varate con l’ordinanza del 14 agosto emanata dal Governo Musumeci, che avrà validità fino al 31 agosto.

Cambiano quindi le modalità delle attività di screening dell’area dell’ex Gasometro, dove i test rapidi gratuiti potranno essere eseguiti solo sotto prenotazione e solo per: i cittadini in possesso del Green Pass (o che comunque hanno ricevuto la prima dose) e chi rientra in Sicilia da aree geografiche per le quali è previsto il tampone obbligatorio (qui l’elenco)

L’attività di screening è prevista dalle 8:00 alle 20:00.
Sempre sotto prenotazione sarà possibile effettuate il test a pagamento per i cittadini che non sono in possesso del Green Pass.

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments