MESSINA. Decentrare nei locali  della V Circoscrizione alcuni servizi sanitari e istituire un segretariato sociale nei quartieri della città. È la richiesta presentata dal consigliere della V Circoscrizione Paolo Barbera in un’interrogazione al Sindaco di Messina Renato Accorinti, al Presidente della V Circoscrizione e al Direttore Generale dell Asp. 

“Tra i settori di intervento dei Quartieri – scrive il consigliere – rientrano i rapporti con i servizi sociosanitari dell’Asl di interesse circoscrizionale, nonché l’organizzazione e la gestione di servizi sociali e l’organizzazione e la gestione di centri sociali”. “Inoltre, per l’erogazione dell’assistenza in favore di persone che si trovano in stato di bisogno è prevista la strutturazione di un segretariato sociale decentrato nei quartieri della città, già attivo in passato, che facendo da ‘filtro’ di primo livello risponda ai bisogni più urgenti della cittadinanza”,  prosegue Barbera, che ricorda come la V Circoscrizione abbia attivato autonomamente, a partire dal 2005,  l’istituzione di un sportello di assistenza legale, sociale e di mediazione interculturale grazie alla collaborazione di professionisti che operano come volontari.

“Attualmente tutti i servizi sanitari di competenza dell’Asp – si legge all’interrogazione – sono resi nella sede centrale dell’azienda, con notevole disagio per i cittadini, mentre invece è stata stipulata una convenzione con numerosi comuni per l’erogazione decentrata di alcuni di essi. Alla luce di ciò chiedo di istituire presso le circoscrizioni i Pua (Punto unico d’accesso con annesso il segretariato sociale per assicurare la continuità assistenziale), previsti dal Piano di Zona del Distretto socio-sanitario D26, e di avviare a titolo di sperimentazione il decentramento presso la V Circoscrizione di  servizi sanitari di agevole dislocazione come la scelte e la revoca dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta, con possibilità, in caso esito positivo, di estendere la stessa sperimentazione ad altre Circoscrizioni”. 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments