MESSINA. E’ di nuovo danneggiato il pianoforte pubblico collocato all’interno della Galleria Vittorio Emanuele: dopo gli atti vandalici di settembre e ottobre 2018, ancora una volta si è rotto lo sgabello, ritrovato stamattina con uno dei piedi staccati. Inoltre, è stato applicato un adesivo (poi staccato) su un lato dello strumento.

Il pianoorte collettivo era stato fortemente voluto dall’ex assessore alla cultura Federico Alagna, ma purtroppo, soprattutto lo sgabello, è stato spesso vandalizzato, e sempre riparato. Molti, adesso, sperano che possa venire nuovamente sistemato “per dare dimostrazione (ancora una volta) di comunità contrastante verso gesti come questo”, si legge sul post Facebook di un cittadino.

 

guest

1 Comment
meno recente
più recente più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Giovanni Quattrocchi
Giovanni Quattrocchi
3 Marzo 2020 14:23

Ma mettere delle telecamere e punire i responsabili non costerebbe meno che farlo riparare ogni volta…