MESSINA. “C’è un problema con la nuova ditta. Sono stati convocati urgentemente per domani. Se non rispettano il capitolato c’è la possibilità di revoca del contratto e l’affidamento al secondo classificato”. Parole dell’assessore Sergio De Cola dopo i problemi di pubblica illuminazione in città malgrado il contratto per la gestione e manutenzione degli impianti sia stato firmato circa dieci giorni fa dalla ditta assegnataria, la Luxor Spa di Valguarnera.

L’ultimo blackout si è verificato questa sera, lasciando interi città fra le tenebre, a partire dal centro storico. Dalle 19:30 via XXIV maggio, Corso Cavour e via Garibaldi, comprese parallele e perpendicolari, sono infatti completamente al buio dal viale Boccetta a via Tommaso Cannizzaro. L’unica illuminazione è quella delle insegne dei negozi.

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments