PALERMO. I migranti che arrivano in Sicilia, sbarcando sulle coste dell’isola, dovranno obbligatoriamente essere ristretti per due settimane di quarantena su una nave: o quella di arrivo, se possibile, o su una “nave quarantena” predisposta all’uopo dal Governo. E’ quanto prevede un’ordinanza del presidente della Ragione Siciliana Nello Musumeci pubblicata ieri sera, dopo gli arrivi degli ultimi giorni di migranti, provenienti dall’Asia, risultati positivi al coronavirus

Di seguito le previsioni dell’ordinanza.

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments