Il Dipartimento Salute Mentale di Messina, in occasione dell’anniversario per i 40 anni della legge 180, ha organizzato un importante momento d’incontro tra le Istituzioni e la società civile per dialogare insieme sulle prospettive che riguardano la Salute Mentale nel territorio. Il convegno “Comunicare la salute mentale – Tra normativa, clinica e comunicazione mediatica a 40 anni dalla legge 180 ” , che si svolgerà venerdì 21 settembre, dalle 9 alle 13, nella sala Palumbo del Palacultura di Messina, è organizzato in collaborazione con l’Ordine Nazionale dei Giornalisti, con riconoscimento di sei crediti per i partecipanti giornalisti.

La legge 180 ha rappresentato un’importante svolta sanitaria e politica nella cura del disagio psichico, rendendo dignità ai pazienti psichiatrici e alle loro famiglie. L’obiettivo di questo incontro è di raccogliere contributi che facciano comprendere le esigenze, confrontare le buone prassi sanitarie e riabilitative in un momento di confronto ed approfondimento dei vari temi legati all’argomento. Nella nostra realtà, in cui la comunicazione attraverso i media risulta più pregnante della vita reale stessa, ci appare essenziale aprire uno spazio di riflessione anche sulla comunicazione mediatica riservata alla malattia mentale.

Salute Mentale e comunicazione mediatica vanno oggi affrontate con spirito critico. Entrambe le aree sono andate incontro a rapidi  cambiamenti che rischiano di renderne difficile la comprensione e la gestione, ma che influenzano in maniera rilevante la nostra società. Parlarne insieme con competenza e apertura consente di sviluppare un pensiero e di conseguenza un’azione consapevole ed adeguata.

 

 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments