After dinner fra musica dal vivo e dj-set

 

 

Dopo quattro appuntamenti all’insegna dell’arte e della cultura, spazio alla baldoria e al divertimento con gli eventi del sabato notte, fra concerti, musica dance e dj-set.

Al Retronouveau di via Croce Rossa, esibizione live di Mimì Sterrantino & Gli Acusati, che a partire dalle 22:30 rivisiteranno le vecchie registrazioni fatte del musicologo Alan Lomax e dal padre John ai pionieri del Blues e ai carcerati dei penitenziari del Mississippi o della Louisiana. Un viaggio alle racidi della “musica del diavolo” intrapreso dal 32enne Domenico Sterrantino, detto Mimì, cantante folk nelle cui vene scorrono fiumi di sangue svedese e siculo.

Se invece al blues preferite il jazz, al PalaCultura va in scena, alle 21, il concerto del maestro Santi Scarcella, che suonerà dal vivo i brani del suo ultimo progetto Da Manhattan da Cefalù, disco-live dedicato a Nick La Rocca, un emigrante siciliano andato a cercare se stesso in America che ha inciso proprio cento anni fa il primo disco della storia del jazz. 

Tanti infine gli appuntamenti dedicati a dance, house e tecno: dallo Zeronovanta, che propone una selezione delle migliori hit della musica italiana, a cura di Mario Tumino, passando per il Palcò, con Miss Kate & Alefio alla console, fino alla serata XXLaser dell’Officina, fra giochi di luci, immagini psichedeliche e il dj-set di La Marzièn e Ale Farix.

 

 

 

guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments